MarcoBenedetto

Le discipline scientifiche facevano per me e mi interessavano molto, ma senza “sporcarmi le mani” veramente mi era difficile riconoscerlo

FrancescaCondemi

La scelta di questo percorso di studi è legata a due fattori. Da un lato, l’interesse ad approfondire le cause di problemi pratici e la curiosità di conoscere i processi che sono alla base della realtà che viviamo. Dall’altro, il fascino che si nasconde dietro la perfezione che caratterizza il funzionamento del corpo umano e la consapevolezza che l’ingegneria può contribuire ad approfondirne la conoscenza, migliorando la qualità di vita di soggetti che si trovano in condizioni di salute critiche

FedericoConte

Fin da piccolo ho manifestato un notevole interesse per la scienza e ho realizzato tanti piccoli “progetti su carta” di cose che avrei voluto inventare

AlessandraFalchi

Per me ha sempre rappresentato la più “umana” tra le varie facoltà di Ingegneria, e questo aspetto di contatto stretto tra studi tecnologici, legati a materie come meccanica, informatica ed elettronica e il corpo umano ha sempre costituito l’input principale per affrontare gli anni di studio